Elenet.net
0 voti
quesito posto 30 Maggio 2017 in Meccanica da Antonino.Alessandro (38 punti)
  

1 Risposta

0 voti

La pompa autoinnescante (o autoadescante) è una tipologia di pompa idraulica centrifuga con installazione sopra battente (posta in aspirazione sopra il pelo libero dell'acqua del serbatoio di monte). Pertanto possono funzionare senza necessità di riempire la condotta di aspirazione. Inoltre non è necessario che tale condotta sia dotata alla base di valvola di ritegno che normalmente evita lo svuotamento della condotta di aspirazione ad ogni fermata della pompa.

L'autoadescamento, quindi, è la capacità di aspirare l'aria contenuta nella condotta di aspirazione durante la fase di avviamento della pompa.

Una volta installata la pompa e prima del suo primo avvio si deve riempire di acqua il corpo della pompa attraverso una apposita portina superiore.

Successivamente si mette in funzione la pompa; il movimento rotatorio della girante crea una forte turbolenza nel liquido contenuto all'interno del corpo pompa che genera una depressione (fino a 0.8 bar) all'interno della condotta di aspirazione che risucchia l'aria in essa contenuta.

risposta inviata 30 Maggio 2017 da Antonino.Alessandro (38 punti)

Domande correlate

0 voti
8 risposte
quesito posto 13 Gennaio 2021 in Classe quinta da Viviana Priola Corsista (48 punti) | 934 visite
0 voti
0 risposte
quesito posto 21 Settembre 2018 in Informatica da Davide Montalbano (21 punti) | 168 visite
+1 voto
9 risposte
quesito posto 7 Giugno 2017 in Tecnologie e Prog. di Sistemi Informatici e Tlc da tonins Corsista (123 punti) | 3,067 visite
778 domande
1,565 risposte
639 commenti
1,445 utenti