Elenet.net
+7 voti
quesito posto 8 Gennaio 2014 in Classe quarta da Marco Zaccaria Corsista (149 punti)
  

4 Risposte

+3 voti
Risposta migliore
  • lo Stack è un' area di memoria utilizzata per l'esecuzione dei metodi e viene utilizzato appunto per passare i parametri ai metodi e per memorizzare provvisoriamente i risultati restituiti dalla loro invocazione.
  • l' heap è un'area di memoria utilizzata per l'allocazione degli oggetti istanziati e su di esso opera il garbage collector (raccoglitore di spazzatura) che è in grado di rilevare gli oggetti inutilizzati e distruggerli
risposta inviata 8 Gennaio 2014 da Emanuele Rizzo Esperto (238 punti)
Selezionata 9 Gennaio 2014 da Marco Zaccaria
+5 voti
L'HEAP utilizza un allocazione di memoria dinamica , lo spazio che non va perso puo essere riutilizzato tramite l'utilizzo del puntatore, diversamente lo spazio che non viene utilizzato  viene "spazzato" dal garbage collector. Lo STACK essendo molto simile ad una pila viene utilizzato il metodo last in first out ossia dal basso verso l'alto, il suo scopo e quello di mantere lo stato d'esecuzione dei metodi .
risposta inviata 8 Gennaio 2014 da Roberto Pastiglia Corsista (127 punti)
modificato 9 Gennaio 2014 da Roberto Pastiglia
0 voti
Lo STACK  fa passare parametri che servono ai metodi e serve a memorizzare i risulatati restituiti dal momento della loro invocazione.

L' HEAP è un 'area di memoria dove vengono salvate tutte le informazioni della classe (metodi, attributi, variabili dei metodi ecc.), vengono salvate al momento dell'istanzia di una classe
risposta inviata 8 Gennaio 2014 da Marco Scarpaci Corsista (94 punti)
–1 voto
L'heap e lo stack sono fondamentalmente aree di memoria che vengono utilizzate per esempio al momento dell'istanza di una classe. Al momento dell'istanza di una classe, viene riservato uno spazio di memoria gestibili tramite lo heap o lo stack.

Heap utilizza un'allocazione dinamica. Quando cancelliamo una parte del programma, lo spazio non viene perso e può essere riutilizzato tramite l'utilizzo di un puntatore.

Lo Stack invece ha una struttura simile alla pila e utilizza il metodo LIFO (Last In, First Out). In questo caso parliamo di un allocazione statica, ovvero, lo spazio non può più essere recuperato.
risposta inviata 8 Gennaio 2014 da Roberto De Rosalia Corsista (124 punti)

Domande correlate

+6 voti
2 risposte
quesito posto 8 Gennaio 2014 in Classe quarta da Marco Zaccaria Corsista (149 punti) | 616 visite
+5 voti
2 risposte
quesito posto 8 Gennaio 2014 in Classe quarta da Marco Zaccaria Corsista (149 punti) | 327 visite
+6 voti
3 risposte
quesito posto 8 Gennaio 2014 in Classe quarta da Marco Zaccaria Corsista (149 punti) | 3,661 visite
778 domande
1,565 risposte
639 commenti
1,445 utenti