Elenet.net
+3 voti
quesito posto 12 Febbraio 2016 in Italiano da GiuseppeL.Cangialosi (34 punti)
  

3 Risposte

+3 voti
Risposta migliore
Le principali differenze tra poesia e prosa sono:
visivamente: nella poesia il concetto viene suddiviso in più righe, mentre nella prosa si usa lo spazio dell'intera riga.
Formalmente sono differenti le modalità espressive.
Nella poesia le parole chiave sono poste in finale di riga, mentre nella prosa si possono trovare in qualsiasi posizione.
Nella poesia la descrizione è concentrata in pochi versi: il valore simbolico si coglie attraverso le riflessioni e le immagini; la prosa è ricca di particolari e dettagliata, le riflessioni occupano grandi spazi.
La comprensione della prosa è molto più semplice rispetto a quella della poesia.
risposta inviata 12 Febbraio 2016 da Angelo Daddi (35 punti)
Selezionata 12 Febbraio 2016 da GiuseppeL.Cangialosi
+1 voto
la differenza tra poesia e prosa sono visivamente la prosa si scrive tutta in una intera riga la poesia e suddivisa a più righe, le parole chiavi la prosa la parola chiave si trova ovunque invece nella poesia ogni fine riga, la descrizione  nella prosa è più dettagliata nella poesia si deve interpretare da solo
risposta inviata 12 Febbraio 2016 da Ivan Lindiner (20 punti)
0 voti
La distinzione più evidente dal punto di vista grafico è che la poesia è costituita da versi, cioè insiemi di parole senza punteggiatura che occupano uno spazio orizzontale e poi vanno a capo, mentre la prosa è fatta da righe lineari per esteso in cui è presente la punteggiatura. Una poesia è pertanto una successione di versi, mentre un testo in prosa è una successione di righe. I versi, rispetto alle normali righe che compongono un testo in prosa, hanno la caratteristica di essere molto più densi sul piano del significato e di evocare emozioni e stati d'animo quasi come se si trattasse di uno stimolo musicale. Questo non significa che un testo in prosa, ad esempio un racconto di Pirandello, non sia in grado di commuoverci o emozionarci, ma semplicemente che ha bisogno di utilizzare molte più frasi e parole per ottenere i suoi scopi. Il testo poetico, dunque, è generalmente più breve e più concentrato.
risposta inviata 3 Giugno 2017 da marioantonioberardi Corsista (63 punti)
777 domande
1,565 risposte
639 commenti
1,445 utenti