Elenet.net
+2 voti
Come abbiamo visto in aula, per firmare digitalemnte un documento si fa uso tra l'altro, di una "card", che può presentarsi in vari formati; la domanda è:

il chip presente sulla card, è una semplice memoria o è qualcosaltro ed in questo caso sapresti dirmi cosa?
quesito posto 25 Maggio 2017 in Tecnologie e Prog. di Sistemi Informatici e Tlc da tonins Corsista (123 punti)
  

11 Risposte

+2 voti

La differenza essenziale tra queste card e le schede magnetiche è il microcontroller o CPU. Dato che questo chip consente di effettuare operazioni elementari quali quelle aritmetiche ed orientate ai bit, può essere usato come sistema pilota per l'interscambio delle informazioni memorizzate nella carta e per l'interpretazione dei comandi presenti nel software di supporto della carta stessa.

risposta inviata 26 Maggio 2017 da Marco98 (31 punti)
buona risposta
+1 voto
Il chip presente sulla smart card non contiene una semplice memoria , ma una serie di memorie come RAM, ROM e EEPROM che insieme si occupano della memorizzazione dei dati;

Oltre alle memorie, all'interno del chip è presente un microprocessore, che si occupa  dell'elaborazione dei dati.
risposta inviata 25 Maggio 2017 da Cutropi Corsista (57 punti)
sono d'accordo
+1 voto
La tessera contiene un microprocessore con una serie di funzioni e dotato di memoria.
risposta inviata 25 Maggio 2017 da AnnalisaR Corsista (45 punti)
avresti potuto aggiungere più dettagli
+1 voto
La smart card è il supporto più diffuso che risponde a tutti questi requisiti : è una tessera plastificata , con dimensioni di una carta di credito , su cui è integrato un Microchip programmabile , con una Rom che contiene il sistema operativo e i programmi ( fissi ) , una Prom che contiene il numero seriale della smartcard , una Rom che contiene i dati del proprietario e i meccanismi di protezione che se evitano la clonazione.
risposta inviata 25 Maggio 2017 da Giuseppe_Saletta (29 punti)
cosa intendi per Microchip programmabile?
buona risposta
+1 voto
Il chip presente sulla card, oltre alla memoria, contiene anche una CPU che codifica l'hash tramite la chiave privata memorizzata dell'utente,e quindi restituisce l'hash cifrato.Inoltre contiene anche un pin che sa solo il proprietario in questo modo chi ruba la carta non potrà accedere
risposta inviata 25 Maggio 2017 da gaetano96 (25 punti)
buona risposta
+1 voto
È un insieme di cjrcuti integrati, microprocessori, memorie RAM, ROM e antenne, è connesso tramie una contattiera o un'antenna. Il microchip esegue calcoli  e  può memorizzare dati
risposta inviata 25 Maggio 2017 da Roxas_Ex7 (36 punti)
sembra un po vaga, avrei messo qualche dettaglio in più
+1 voto

Il chip presente sulla card per la firma digitale è un chip, di solito di forma quadrata e colore oro, che costituisce il cuore del sistema. In questo singolo chip vengono memorizzate tutte le informazioni riguardanti i servizi fruibili dall'utente ed il software (sistema operativo + programmi di servizio) necessario per l'interscambio e l'aggiornamento dei dati tra card e terminale di servizio. Le componenti fondamentali sono: la CPU (con una architettura ad 8 bit, la memoria ROM contenente il sistema operativo, la RAM per la memorizzazione temporanea dei dati: la cosidetta "area di lavoro", una memoria EEPROM acronimo di Elettrically Erasable and Programmable Read Only Memory, contenente la struttura delle directory, i file ed i dati riservati relativi a password e chiavi ed infine una porta di I/O per l'interscambio fisico delle informazioni secondo una serie di contatti ISO.

risposta inviata 26 Maggio 2017 da Damiano_98 Corsista (47 punti)
ottima risposta ricca di dettagli
+1 voto

Il chip presente sulla card non è una semplice memoria, contiene una CPU che codifica l'hash tramite la chiave privata memorizzata dell'utente,e quindi restituisce l'hash cifrato.

risposta inviata 26 Maggio 2017 da francidl Corsista (44 punti)
Avresti potuto dilungarti un po di più
0 voti

La Smart Card ha le dimensioni di una comune carta di credito con microchip e consente di firmare documenti digitali e di accedere in modo sicuro a siti web. Dei circuiti integrati, Ram , Rom , Eproom ecc., sono nello stesso circuito elettrico per formare il chip  che costituisce il "cuore" della smart card.

risposta inviata 26 Maggio 2017 da FreyaAurora (31 punti)
cosa intendi per: circuiti integrati? anche  "Ram , Rom , Eproom" lo sono
0 voti
In questo chip vengono memorizzate tutte le informazioni riguardanti i servizi fruibili dall'utente ed il software (sistema operativo + programmi di servizio) necessario per l'interscambio e l'aggiornamento dei dati tra card e terminale di servizio. Le componenti fondamentali sono: la CPU, la memoria ROM(contenente il sistema operativo), la RAM (per la memorizzazione temporanea dei dati, una memoria EEPROM contenente la struttura delle directory, i file ed i dati riservati relativi a password e chiavi) ed infine una porta di I/O (per l'interscambio fisico delle informazioni secondo una serie di contatti ISO).
risposta inviata 26 Maggio 2017 da saimon97 (35 punti)
buona risposta

Domande correlate

+1 voto
2 risposte
quesito posto 29 Maggio 2017 in Tecnologie e Prog. di Sistemi Informatici e Tlc da tonins Corsista (123 punti) | 99 visite
+2 voti
6 risposte
quesito posto 23 Maggio 2017 in Tecnologie e Prog. di Sistemi Informatici e Tlc da tonins Corsista (123 punti) | 1,443 visite
778 domande
1,565 risposte
639 commenti
1,445 utenti